Chi Siamo

NICOLA PERIN

Classe 1989, attore professionista diplomato nel 2012 presso la Civica Accademia del Teatro Stabile del Veneto. Lavora con molte compagnie venete come attore e regista, approfondendo in particolare le sue conoscenze nel Teatro Ragazzi, settore diventato il suo cavallo di battaglia. Continua a studiare seguendo seminari tenuti da A. Gassman, G.Sangati, U. Orsini, A. Guarnieri, e F. Paladin.
Dal 2016 è presidente di Febo Teatro.

CLAUDIA BELLEMO

Nata a Mestre, classe 1990, è un’attrice professionista, diplomata nel 2013 all’ Accademia Teatrale Veneta. Da sempre attratta dal mondo del teatro musicale, nel 2014, dà vita alla compagnia Gesti per Niente, con la quale lo sperimenta. È stata assistente di Paola Bigatto e Ambra D’amico. Collabora con varie realtà del territorio come Pantakin e la Biennale di Venezia. Dal 2016 entra a far parte di Febo Teatro, in cui ha esperienze di formazione, drammaturgia e regia.

GIANLUCA MEIS

Vive e lavora a Padova, dove si è laureato in Psicologia. Nel 2007 pubblica il suo primo libro, a cui sono seguiti vari altri saggi di estetica, critica musicale e teatrale oltre che racconti. Si occupa da anni di associazionismo culturale: è presidente di Ata.TeatroPadova e Acli Arte e Spettacolo di Padova per le quali cura la direzione artistica di rassegne e manifestazioni varie. Attore, regista e autore, non ha ancora deciso cosa fare da grande.

MASSIMO MOLIN

Classe 1991, è laureato allo IUAV di Venezia presso la facoltà di Arti Visive e dello Spettacolo. Dopo un periodo lavorativo al Teatro Stabile del Veneto, diventa un collaboratore di Febo Teatro con l’intento di aumentare il bacino distributivo della compagnia.
Dotato di una forte empatia, saprà consigliarvi la soluzione migliore per le vostre esigenze didattiche e teatrali.

ENRICO PATECHI

Nato a Padova nel 1990, laureato in Ingegneria Strutturale. Ingegnere anomalo, disegna giostre per parchi divertimenti e collabora con Febo Teatro curando la grafica e l’immagine dell’Associazione per dare libero sfogo al suo estro artistico. Si occupa inoltre della progettazione e del design delle scenografie e degli oggetti di scena, mescolando le sue doti tecniche ed artistiche e sbizzarrendosi con i materiali più disparati.